LA COMBRICCOLA DEL BARETTO. Biondo racconta…

baretti

Sabato pomeriggio se semo dati appuntamento ar baretto (che poi sarebbe la fontanella der rifuggio). Eravamo io , Brezza , Caffè e Otto . Se semo fatti du’ chiacchiere e du’ abbai. Così, se parlava der più e der meno, quando an certo punto è arivata una nova! …..Miiiii! M’è cascata la crocchetta dalla bocca.

“Anvedi quella!”

“Guarda che coda! E che naso!”

“Che pelo lungo che cià!”

“Oh! Io me butto! Ce provo. Vado prima io. Se me da buca, annate voi!”

L’artri so’ rimasti dietro a fa er tifo e io so’ partito. E così me so’ ‘mpettitto tutto, ho arricciato er codazzo, ho fatto lo sguardo da triglia, ho dato ‘na bella scodinzolata.

“Buongiorno mora! Te voi venì a fa’ ‘n giro?”

Aò! Nun ce se crede. A fa’ ‘n giro ce so’ annato. Me cia mandato lei..

a fa’ ‘ngiro a quer paese! Biondo.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...